Clicca qui e Scopri i 3 segreti per scegliere l’abito oltre la 44

Sai qual’è l’abito da sposa giusto per valorizzare il fisico di una donna Curvy?

LA VERITÀ È CHE:” NON ESISTE!!!”

Proprio così, non esiste un solo abito da sposa che possa valorizzare il fisico di tutte le donne Curvy, perchè ci sono diverse tipologie di donne e un unico modello non può essere adatto per valorizzarle tutte alla stessa maniera!!!

Gli abiti che si trovano già pronti nei negozi sono adatti per chi ha un fisico “standard”
semplicemente perché gli stilisti disegnano gli abiti sull’immagine di una donna senza forme.
Posso dirtelo con certezza perchè ho lavorato molto tempo per importanti aziende di abiti da sposa e in un campionario composto da più di 100 abiti
non c’era neanche un modello pensato per una donna formosa.

Ogni vestito veniva provato e adattato al corpo di ragazze con misure minuscole che corrispondono ad una taglia 40/42

Le curve sono belle da valorizzare, ed è possibile farlo con l’abito giusto.

Proviamo ad elencare quante tipologie di ragazze possono esistere :

1. Con seno grande, o spalle larghe e fianchi piccoli

(Brigitte Nielsen; Federica Pellegrini)

-Federica Pellegrini

2. Con seno piccolo o spalle strette e fianchi rotondi

(Valeria Marini; Jennifer Lopez)

-Jennifer Lopez

Valeria Marini

3. Con punto vita pocopronunciato

(Adele; Emy Shumer; La Tecia Thomas)

-Adele

Emy Schumer

La Tecia Thomas

4. Con punto vita ben definito

(Beyoncè; Kim Kardashian; Ashley Graham)

-Ashley Graham

A tutte queste varianti dobbiamo aggiungere le diverse proporzioni in altezza, com’è possibile fare una scelta così importante e accontentarsi del primo abito che riesci ad indossare?

Sono molte le ragazze che quando provano un abito da sposa e non lo “vestono bene” fanno emergere tante piccole frustrazioni e pensieri negativi:
“Il mio corpo è sbagliato” o “Il mio fisico sta cambiando”.

Perché non chiedersi piuttosto se ad essere sbagliato non sia il vestito?

Il nostro obiettivo è quello di valorizzare l’unicità di ogni donna, del suo corpo, esaltandone i punti di forza.

La nostra è una piccola/ grande rivoluzione, per questo abbiamo eliminato la “taglia” dai nostri vestiti, e ci concentriamo nelle“proporzione del corpo”.

Nasce così la collezione “Senza Taglia” dove ogni idea di abito, viene declinata in Quattro differenti Forme.

La donna Curvy ha già una marcia in più, un corpo unico da valorizzare, l importante è farlo nel modo giusto, se vuoi avere dei consigli personalizzati in base al tuo fisico vieni a scoprire il metodo Sexy

Clicca qui e Scopri i 3 segreti per scegliere l’abito oltre la 44

– – – – – –

VOGLIO CONOSCERE IL METODO Sexy

Acconsento al trattamento della Privacy e GDPR. Privacy Policy: Privacy Policy